Sanremo 2017: la prima vittoria per la serata delle cover va ad Ermal Meta

Ermal Meta, cantante appartenente alla categoria dei Big del Festival di Sanremo 2017.

Meta è nato in Albania e a 13 si è trasferito a Bari con la sua famiglia. Ha iniziato la sua carriera con un gruppo musicale fino ad arrivare a scrivere testi per importanti artisti tra i quali Patty Pravo, Emma, Chiara, Lorenzo Fragola e tanti altri. L’anno scorso si è presentato nella categoria ‘Nuove proposte’ e da allora, la sua, sembra una strada tutta in salita. Quest’anno è tra i favoriti vincitori a Sanremo con il suo nuovo brano ‘Vietato morire’ che tratta di un tema molto importante, la violenza che un bambino e sua madre potrebbero subire tra le mura di casa.

Nell’attesa dell’ultima serata, ha vinto la serata dedicata alle cover, interpretando “Amara terra mia” di Domenico Modugno, successo sanremese del 1971. “L’ho scelta non solo perché è una canzone meravigliosa, ma anche perché, secondo me, rappresenta alla perfezione lo spirito dell’Italia” ha dichiarato il cantante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *